Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Fornasetti: Tema e variazione (Cinevitaj: focus sul design)

Data:

24/06/2020


Fornasetti: Tema e variazione (Cinevitaj: focus sul design)

Film documentario proiettato online tramite Kino Lumiere doma nell'ambito dell'iniziativa Fare Cinema (vale solo per il territorio slovacco).

regia: Michela Moro, 2016, 52 min. In italiano con i sottotitoli slovacchi.

Storia di Piero Fornasetti (1913-1988) e del mondo straordinario e creativo di questo artista e designer milanese, dagli esordi fino all’attuale storia del suo Atelier delle meraviglie.

Fornasetti, nacque a Milano, in una famiglia borghese che lo avrebbero voluto ragioniere e commerciante. Lui scelse invece l’Accademia di Brera, si appassionò all’arte, dipinse, disegnò, e si fece perfino buttare fuori dalla scuola perché indisciplinato.

Continuando per la sua strada: incontrò l’architetto e designer Giò Ponti che gli commissionò la decorazione di mobili da lui progettati.

Conclusa la collaborazione con Ponti aprì il suo atelier, dove creò bellissimi oggetti arricchiti e disegnati dal suo tratto artistico, replicato e variato in mille declinazioni.

Alla sua morte l’atelier ha continuato a vivere grazie alla gestione del figlio Barnaba.

Il documentario include le testimonianze di coloro che hanno conosciuto questo genio italiano, famoso per le sue creazioni e il suo fascino personale, raccontato da persone che hanno avuto la fortuna di collaborare con lui e che hanno potuto studiare da vicino il suo unico e originale mondo.

Silvana Annicchiarico, Direttore del Triennale Design Museum di Milano, a proposito di Fornasetti ha detto “La cosa che da sempre più mi colpisce nel lavoro di Piero Fornasetti è la teatralità. Qualsiasi suo mobile non è mai solo un mobile: è una quinta, un décor, una scenografia. Un oggetto che evoca un racconto, che offre un’ambientazione per una storia”.

Michela Moro è giornalista e autrice di programmi televisivi culturali. Da anni si occupa di arti visive, architettura, fotografia, design. Scrive per Il Giornale dell'Arte. Si è inoltre occupata di argomenti culturali in televisione, in radio e sulla carta stampata. 

Informazioni

Data: Mer 24 Giu 2020

Orario: Alle 20:20

Organizzato da : IIC Bratislava

In collaborazione con : Kino Lumiére, MDFF

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Kino Lumière doma

1219