Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

AMERICA LATINA, r. D. e F. D'Innocenzo (Mittelcinemafest 2021)

Data:

20/11/2021


AMERICA LATINA, r. D. e F. D'Innocenzo (Mittelcinemafest 2021)

regia di Damiano D'Innocenzo e Fabio D'Innocenzo, Italia, Francia, 2021, 90 min, *it/sk/en

cast: Elio Germano, Astrid Casali, Sara Ciocca, Maurizio Lastrico, Carlotta Gamba, Federica Pala, Filippo Dini, Massimo Wertmüller, sceneggiatura: Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo, fotografia: Paolo Carnera, montaggio: Walter Fasano, scenografia: Roberto De Angelis, costumi: Massimo Cantini Parrini, produttore: Lorenzo Mieli, produzione: The Apartment, Le Pacte, Vision Distribution, vendite estere: Vision Distribution [Italia], formato: colore

Latina: paludi, bonifiche, centrali nucleari dismesse, umidità. Massimo Sisti è il titolare di uno studio dentistico che porta il suo nome. Professionale, gentile, pacato, ha conquistato tutto ciò che poteva desiderare: una villa immersa nella quiete e una famiglia che ama e che lo accompagna nello scorrere dei giorni, dei mesi, degli anni. La moglie Alessandra e le figlie Laura e Ilenia (la prima adolescente, la seconda non ancora) sono la sua ragione di vita, la sua felicità, la ricompensa a un’esistenza improntata all’abnegazione e alla correttezza. È in questa primavera imperturbabile e calma che irrompe l’imprevedibile: un giorno come un altro Massimo scende in cantina e l’assurdo si impossessa della sua vita.

NOTE DI REGIA:
Abbiamo scelto di raccontare questa storia perché, semplicemente, era quella che ci metteva più in crisi. In crisi come esseri umani, come narratori, come spettatori. Una storia che sollevava in noi domande alle quali non avevamo (e non abbiamo, nemmeno a film ultimato) risposte che non si contraddicessero l’una con l’altra. Interrogarci su noi stessi è la missione più preziosa che il cinema ci permette e America Latina prende alla lettera questa possibilità, raccontando un uomo costretto a rimettere in discussione la propria identità. Essendo gemelli, anche i nostri due film precedenti raccontavano storie di famiglie, di senso di appartenenza, di sangue, ma non ci eravamo mai addentrati così a fondo nel tema e abbiamo scelto la via per noi più rischiosa: la dolcezza. La dolcezza e tutte le sue estreme conseguenze. America Latina è un film sulla luce e abbiamo scelto il punto di vista privilegiato dell’oscurità per osservarla.

premi e festival: La Biennale di Venezia 2021: Venezia 78 / TIFF - Toronto International Film Festival 2021: TIFF Industry Selects

TRAILER

biglietti

Informazioni

Data: Sab 20 Nov 2021

Orario: Alle 18:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Bratislava, Cineci

In collaborazione con : Kino Lumiére

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Kino Lumière, Špitálska 4, Bratislava

1308