Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

MittelCinemaFest 2020

 

MittelCinemaFest 2020

 

 mcf fb 851x315
*********************************** ******************************************************************

il catalogo del festival

padre nostro 2020

 

16. 11. 2020, 20:20 

PADRE NOSTRO

r. Claudio Noce, 2020, IT, 121 min.,  in italiano con sottotitoli in slovacco

Roma, 1976. Valerio Le Rose è un bambino quando suo padre Alfonso, noto magistrato, subisce un attacco terroristico sotto casa. I genitori pensano che Valerio dorma, invece lui si sveglia e dal balcone assiste a parte della scena, anche se non ne parla con nessuno. Da quel momento la sua infanzia si consuma nella paura e in un costante stato di allerta, mentre i genitori cercano di celare a lui e alla sua sorellina Alice la pericolosità della loro esistenza sotto scorta. E l'antica abitudine di Valerio di inventarsi amici immaginari trova una materializzazione in Christian, un ragazzo di poco più grande ma apparentemente molto meno spaventato dalla vita. Solitario, ribelle e sfrontato, sembra arrivato dal nulla. Quell’incontro, in un‘estate carica di scoperte, cambierà per sempre le loro vite.

 

i predatori 2020

 

17. 11. 2020, 20:20

I PREDATORI

r. Pietro Castellitto, 2020, IT, 109 min., in italiano con sottotitoli in slovacco

È mattina presto, il mare di Ostia è calmo. Un uomo bussa a casa di una signora: le venderà un orologio. È sempre mattina presto quando, qualche giorno dopo, un giovane assistente di filosofia verrà lasciato fuori dal gruppo scelto per la riesumazione del corpo di Nietzsche. Due torti subiti. Due famiglie apparentemente incompatibili: i Pavone e i Vismara. Borghese e intellettuale la prima, proletaria e fascista la seconda. Nuclei opposti che condividono la stessa giungla, Roma. Un banale incidente farà collidere quei due poli. E la follia di un ragazzo di 25 anni scoprirà le carte per rivelare che tutti hanno un segreto e nessuno è ciò che sembra. E che siamo tutti predatori.

 

volevo nascondermi 2020

 

18. 11. 2020, 20:20

VOLEVO NASCONDERMI

r. Giorgio Diritti, 2020, IT, 120 min., in italiano con sottotitoli in slovacco

Toni, figlio di una emigrante italiana, respinto in Italia dalla Svizzera dove ha trascorso un’infanzia e un’adolescenza difficili, vive per anni in una capanna sul fiume senza mai cedere alla solitudine, al freddo e alla fame. L’incontro con lo scultore Renato Marino Mazzacurati è l’occasione per riavvicinarsi alla pittura, è l’inizio di un riscatto in cui sente che l’arte è l’unico tramite per costruire la sua identità, la vera possibilità di farsi riconoscere e amare dal mondo.

 

cosa sara 2020

 

19. 11. 2020, 20:20

COSA SARÁ

r. Francesco Bruni, 2020, IT, 101 min., in italiano con sottotitoli in slovacco

La vita di Bruno Salvati è in una fase di stallo.  I suoi film non hanno mai avuto successo e il suo produttore fatica a mettere in piedi il prossimo progetto. Sua moglie Anna, dalla quale si è recentemente separato, sembra già avere qualcun altro accanto.  E per i figli Adele e Tito, Bruno non riesce a essere il padre presente e affidabile che vorrebbe.
Un giorno Bruno scopre di avere una forma di leucemia. Si affida immediatamente a un’ematologa competente e tenace, che lo accompagna in quello che sarà un vero e proprio percorso a ostacoli verso la guarigione. Il primo obiettivo è trovare un donatore di cellule staminali compatibile: dopo alcuni tentativi falliti, Bruno comincia ad avere seriamente paura, Cosa sarà di lui?
Suo padre Umberto, rivelandogli un segreto del suo passato, accende in tutti una nuova speranza.
Film tratto dalla storia autobiografica del regista Francesco Bruno.

 

lacci 2020

 

20. 11. 2020, 20:20

LACCI

r. Daniele Luchetti, 2020, IT 100 min., in italiano con sottotitoli in slovacco

Napoli, primi anni ‘80: il matrimonio di Aldo e Vanda entra in crisi quando Aldo si innamora della giovane Lidia. Trent’anni dopo, Aldo e Vanda sono ancora sposati.
Attraverso una storia familiare che dura trent’anni, due generazioni, legami che somigliano più al filo spinato che a lacci amorosi, si esce con una domanda: hai permesso alla tua vita di farsi governare dall’amore? Lacci è un film sulle forze segrete che ci legano. Non è solo l’amore ad unire le persone, ma anche ciò che resta quando l’amore non c’è più. Si può stare assieme per rancore, nella vergogna, nel disonore, nel folle tentativo di tener fede alla parola data. Lacci racconta i danni che l’amore causa quando ci fa improvvisamente cambiare strada e quelli – peggiori – di quando smette di accompagnarci.
Film tratto dall’omonimo romanzo di Domenico Starnone, uscito nel 2019 anche in versione slovacca.

 

figli 2020

 

21. 11. 2020, 18:00

FIGLI

r. Giuseppe Bonito, 2020, IT, 97 min., in italiano con sottotitoli in slovacco

Sara (Paola Cortellesi) e Nicola (Valerio Mastandrea) sono sposati e innamorati.  Hanno una bambina di 6 anni, Anna, e una vita felice. L’arrivo del secondo figlio,  Pietro, sconvolge gli equilibri di tutta la famiglia dando vita a situazioni  tragicomiche. Nonni stravaganti, amici sull’orlo di una crisi di nervi e improbabili  baby-sitter non saranno loro di aiuto. Tra attimi di felicità e situazioni di sconforto,  Sara e Nicola riusciranno a resistere e a rimanere insieme?

 

le sorelle macaluso 2020

 

21. 11. 2020, 20:20

LE SORELLE MACALUSO

r. Emma Dante, 2020, IT, 94 min., in italiano con sottotitoli in slovacco

Grandi attrici per una tragedia in tre tempi tratta dall'omonima pièce teatrale di Emma Dante. C'è una terrazza a Palermo dove trovano alloggio delle colombe e dove passano buona parte della giornata le sorelle Macaluso. Maria danza, Pinuccia sogna l‘amore, Lia legge, Katia dispone, Antonella osserva. Le osserva azzuffarsi, truccarsi, inventarsi le giornate vivendo nella miseria. Antonella è la più piccina e intorno a lei ruota il mondo delle sorelle maggiori. Un giorno d'estate la portano “a Charleston“, un mare privato dove si bagnano incoscienti che la vita qualche volta è poco corretta. È un attimo e Antonella diventa il loro errore fatale, il loro segreto, il loro rimorso.

 

life as ab movie 2020

 

22. 11. 2020, 18:00

LIFE IS A B-MOVIE: PIERO VIVARELLI

r. Fabrizio Laurenti, Niccolò Vivarelli, 2019, IT 90 min., in italiano con sottotitoli in slovacco

La vita irrequieta e la filmografia caleidoscopica di Piero Vivarelli, regista di B-Movies italiani di tutti i generi, paroliere di successi musicali, tra cui 24.000 baci di Celentano, e sceneggiatore dello Spaghetti Western "Django", amato da Quentin Tarantino, si intrecciano in questo ritratto di un provocatore rivoluzionario. Giovanissimo aderente alla Decima MAS, l'unico non cubano, oltre a Che Guevara, ad avere una tessera del Partito Comunista Cubano firmata da Fidel Castro.

 

la dea fortuna 2020

22. 11. 2020, 20:20

LA DEA FORTUNA

r. Ferzan Ozpetek, 2019, 114 min., in italiano con sottotitoli in slovacco

Arturo (Stefano Accorsi) e Alessandro (Edoardo Leo) sono una coppia da più di quindici anni. Nonostante la passione e l’amore si siano trasformati in un affetto importante, la loro relazione è in crisi da tempo. L'improvviso arrivo nelle loro vite di due bambini lasciatigli in custodia per qualche giorno da Annamaria (Jasmine Trinca), la migliore amica di Alessandro, potrebbe però dare un'insperata svolta alla loro stanca routine.
La soluzione sarà un gesto folle. Ma d'altronde l'amore è uno stato di piacevole follia.


Luogo:

online (Kino doma)

1247