Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Davide Giovanni Tomasi con Mucha Quartet in concerto per la rassegna internazionale di musica “Hortus artis” 2022

Data:

28/08/2022


Davide Giovanni Tomasi con Mucha Quartet in concerto per la rassegna internazionale di musica “Hortus artis” 2022

Nell’ambito della rassegna internazionale di musica “Hortus artis” 2022 si incontrano nuovamente il chitarrista italiano Davide Giovanni Tomasi e il quartetto di archi slovacco Mucha Quartet (Juraj Tomka - violino, Jozef Ostrolucký - violino, Veronika Prokešová – viola e Pavol Mucha – violoncello); i musicisti eseguiranno brani di Mario Castelnuovo-Tedesco, Luigi Boccherini e la prima assoluta del quintetto per chitarra “Mystic Mountain”, di Jozef Kolkovič.

Davide Giovanni Tomasi, nato a Pavia nel 1991, è considerato dalla critica uno dei più promettenti chitarristi italiani della sua generazione. A diciotto anni consegue a Novara, con il M° Guido Fichtner, il diploma di conservatorio con lode e massimo dei voti. Successivamente entra come allievo effettivo al corso tenuto dal M° Oscar Ghiglia presso l’Accademia Chigiana di Siena, al termine del quale consegue il Diploma di Merito.

Si esibisce regolarmente in tutto il mondo e collabora con artisti di chiara fama, tra cui François-Xavier Roth, Jean-Guihen Queyras, David Reiland, Stanley Dodds, Novus Quartett, Vito Zuraj, Cosimo Carovani, Nicolò Manachino.

È particolarmente attivo nella musica da camera e si esibisce regolarmente con importanti orchestre europee come Münchner Rundfunkorchester, Gürzenich-Orchester di Colonia, Konzerthausorchester di Berlino, AUKSO, Polnischer Kammerphilharmonie Sopot, Montenegrin Symphony Orchestra.

Ha ricevuto vari riconoscimenti tra cui il primo premio al Concorso Internazionale di Chitarra “Emilio Pujol” di Sassari, il primo premio e il premio del pubblico al Concorso Internazionale di Chitarra di Viseu (Portogallo), il primo premio al Concorso Internazionale di Chitarra di Groznjan (Croazia).

Nel 2011 ha vinto il Premio Nazionale delle Arti, conferito dal MIUR ai migliori strumentisti dei conservatori italiani.

Dal 2022 è docente di chitarra presso il Conservatorio di Musica “Umberto Giordano” di Rodi Garganico.

Informazioni

Data: Dom 28 Ago 2022

Organizzato da : Albrecht Forum oz

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura, Bratislava

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Albrechtov dom, Kapitulská 1, Bratislava

1348